sabato 25 giugno 2011

OMAGGIO A CYBILL LYNNE SHEPHERD (1950)

Qualcuno forse si ricorderà di lei in Moonlighting (Serie Tv, 1985 – 1989, ma ogni tanto la vediamo ancora trasmessa sulle reti italiane), affianco ad un giovane Bruce Willis agli esordi della sua carriera cinematografica.
Ho sentito parlare di lei qualche settimana fa in un bellissimo programma di Radio24, Destini Incrociati, nel quale si ripercorrevano le orme dell’attrice che ha affiancato alcuni dei più grandi attori di Hollywood - da Robert De Niro in Taxi Driver (1976) a Bruce Willis nella serie Moonlighting, a Uno strano caso (1989), con Robert Downey Jr. - e si spiegava come l’attrice non sia mai riuscita ad emergere nel cinema ma abbia invece vinto tre Golden Globe per le sue interpretazioni nelle serie televisive.
Ma vi chiederete perché ho scelto di parlarvi di lei.
Ho molto apprezzato Cybill nella serie Moonlighting (che amo, e consiglio a chi non la conosce di vederla), per l’ironia che ha saputo donare a Maddie, ma anche per la sua classe, che trovo innata, testimoniata anche dagli altri personaggi da lei interpretati nei film.
Oggi voglio dunque dedicarle questo post, perché credo che nel cinema contemporaneo ci siano poche attrici che possano competere con il suo charme, voi che dite?
(Di C.)




In Taxi Driver



Accanto a Bruce Willis in Moonlighting



2 commenti:

  1. interessante, non la conoscevo.

    RispondiElimina
  2. bellissima. una bellezza molto delicata

    IF U WANT TO VISIT MY BLOG STREET CHIC http://chicstreetchoc.blogspot.com/
    U CAN ALSO FIND ME ON FACEBOOK http://www.facebook.com/pages/Street-Chic/126609910754628

    RispondiElimina